Le storie di SGP

Miriana

22.09.2021

Se lo avessi detto alla me di qualche anno fa non ci avrebbe mai creduto.

Nel tempo ho spulciato tutti i prima e dopo, guardato e letto attentamente tutte le storie sperando che un giorno anch’io avrei trovato la mia serenità. Quest’anno ho lavorato su questo e oggi mi ritrovo a raccontare il mio percorso  un po’ emozionata.

La mia trasformazione è stata soprattutto mentale, volevo lavorare su quello perchè influiva inevitabilmente sul mio corpo. Alternavo periodi in cui mi piacevo a fasi in cui proprio no, ed era in queste che mi lasciavo andare mangiando.

Seguivo da lontano tutto il mondo SGP, mi sono anche iscritta alla coda SGPnutrition ma quando è arrivato il mio turno mi sono tirata indietro. Non era il mio momento. C’era la motivazione ma non era abbastanza forte. Ho continuato a seguire tutto per poi riavvicinarmici la scorsa estate.

Non so precisamente cosa sia scattato, forse è stato complice il primo lockdown in cui, ancora una volta, alternavo abbuffate a digiuni punitivi. Non mi ritrovavo nel mio corpo e ho iniziato a non accettare questa condizione.

Mi sono iscritta nuovamente a SGPnutrition per migliorarmi nelle scelte alimentari e, non avendo voglia di tornare in palestra, ho deciso di acquistare  SGPworkout.

Verso la metà di ottobre è arrivato il primo piano alimentare ed è cominciata la mia rinascita.

Ho amato tutto dal primo momento. Ho iniziato a mangiare più consapevolmente. Mese dopo mese ho imparato e continuo a conoscermi. Riesco, pian piano e sempre meglio, a gestire tutte le mie scelte alimentari.

Se un anno fa, dopo una cena fuori mi sarei punita nei giorni successivi, oggi riesco subito a tornare alla mia routine alimentare perché è soddisfacente.

Per una volta non mi sono data una scadenza. Senza fretta ma senza mollare mai. Non ero impaziente di vedermi diversa, e sono certa che questo mi abbia aiutata tantissimo.

Non è stato un anno sempre in discesa, ho alternato alti e bassi che sto imparando ad accogliere e ad accettarli. A prescindere dai numeri, centimetri e risultati oggettivi che raggiungo mese dopo mese, mi sento meglio soprattutto mentalmente e nei vestiti che indosso.

A me per ora basta questo.

SGP per tutta la mia vita.

Body tranformation prima e dopo SGProgram by Selene Genisella

Body tranformation prima e dopo SGProgram by Selene Genisella

Le storie di SGP

Miriana

22.09.2021

Se lo avessi detto alla me di qualche anno fa non ci avrebbe mai creduto.

Nel tempo ho spulciato tutti i prima e dopo, guardato e letto attentamente tutte le storie sperando che un giorno anch’io avrei trovato la mia serenità. Quest’anno ho lavorato su questo e oggi mi ritrovo a raccontare il mio percorso  un po’ emozionata.

La mia trasformazione è stata soprattutto mentale, volevo lavorare su quello perchè influiva inevitabilmente sul mio corpo. Alternavo periodi in cui mi piacevo a fasi in cui proprio no, ed era in queste che mi lasciavo andare mangiando.

Seguivo da lontano tutto il mondo SGP, mi sono anche iscritta alla coda SGPnutrition ma quando è arrivato il mio turno mi sono tirata indietro. Non era il mio momento. C’era la motivazione ma non era abbastanza forte. Ho continuato a seguire tutto per poi riavvicinarmici la scorsa estate.

Non so precisamente cosa sia scattato, forse è stato complice il primo lockdown in cui, ancora una volta, alternavo abbuffate a digiuni punitivi. Non mi ritrovavo nel mio corpo e ho iniziato a non accettare questa condizione.

Mi sono iscritta nuovamente a SGPnutrition per migliorarmi nelle scelte alimentari e, non avendo voglia di tornare in palestra, ho deciso di acquistare  SGPworkout.

Verso la metà di ottobre è arrivato il primo piano alimentare ed è cominciata la mia rinascita.

Ho amato tutto dal primo momento. Ho iniziato a mangiare più consapevolmente. Mese dopo mese ho imparato e continuo a conoscermi. Riesco, pian piano e sempre meglio, a gestire tutte le mie scelte alimentari.

Se un anno fa, dopo una cena fuori mi sarei punita nei giorni successivi, oggi riesco subito a tornare alla mia routine alimentare perché è soddisfacente.

Per una volta non mi sono data una scadenza. Senza fretta ma senza mollare mai. Non ero impaziente di vedermi diversa, e sono certa che questo mi abbia aiutata tantissimo.

Non è stato un anno sempre in discesa, ho alternato alti e bassi che sto imparando ad accogliere e ad accettarli. A prescindere dai numeri, centimetri e risultati oggettivi che raggiungo mese dopo mese, mi sento meglio soprattutto mentalmente e nei vestiti che indosso.

A me per ora basta questo.

SGP per tutta la mia vita.

Body tranformation prima e dopo SGProgram by Selene Genisella

Body tranformation prima e dopo SGProgram by Selene Genisella

Articoli correlati

Le storie di SGP

Consuelo

14.10.2020

Leggi

Le storie di SGP

Katia

28.10.2020

Leggi

Le storie di SGP

Martina

10.12.2020

Leggi

Articoli correlati