Le storie di SGP

Alessia

12.05.2021

“Ho sprecato tanto tempo pensando di non essere abbastanza.
Quante volte mi sono guardata allo specchio e mi sono odiata? Erano tutte più belle, più magre di me, ed io?
Io non ero nulla, sempre a pensare a cosa non mangiare, sempre con l’ansia del kg in più.

Poi ho avuto 3 bambini: l’unico momento in cui il mio corpo mi sembrava unico, amavo la mia pancia che cresceva!
Poi però mi sono ritrovata con una pancia molle e il mio terribile senso di inadeguatezza. Non mi sentivo mai abbastanza, nemmeno in mezzo alla gente.

Per caso ho conosciuto SGP: ho studiato, ho guardato i cambiamenti delle ragazze, ma sembrava troppo per me… poi è mancato mio papà, una voragine di depressione mi stava avvolgendo. Il mio papà abituato a combattere non avrebbe voluto questo da sua figlia e lì ho deciso!
Il mio dolore in qualche modo è diventato forza per rinascere. Ho acquistato il mio primo SGPworkout dove ho trovato modo di sfogare la mia frustrazione. Ad ogni workout piangevo, la mia tristezza si faceva strada e piano piano SGP mi ha aiutata a tirarla fuori. Non ho mai mollato, anzi!

La svolta è stata SGPnutrition: la mia meravigliosa Nutrizionista mi ha fatto capire che anche i carboidrati possono essere dei buoni amici (io li avevo completamente eliminati). Ho imparato a curare i miei pasti, ho capito che digiunare non mi aiutava anzi, mi rendeva più stanca e nervosa.

Ora mi guardo allo specchio, con occhi meno severi, guardo il mio corpo e lo ringrazio di avermi dato 3 meravigliosi bimbi, di avermi supportata anche quando non lo meritavo.
Sono solo all’inizio del mio percorso, ma inizio ad essere fiera ed orgogliosa della persona che vedo.

Se voglio che i miei figli siano orgogliosi di me devo crederci io per prima.
Grazie di questa meravigliosa possibilità.”

SGProgram by Selene Genisella

SGProgram by Selene Genisella

Le storie di SGP

Alessia

12.05.2021

“Ho sprecato tanto tempo pensando di non essere abbastanza.
Quante volte mi sono guardata allo specchio e mi sono odiata? Erano tutte più belle, più magre di me, ed io?
Io non ero nulla, sempre a pensare a cosa non mangiare, sempre con l’ansia del kg in più.

Poi ho avuto 3 bambini: l’unico momento in cui il mio corpo mi sembrava unico, amavo la mia pancia che cresceva!
Poi però mi sono ritrovata con una pancia molle e il mio terribile senso di inadeguatezza. Non mi sentivo mai abbastanza, nemmeno in mezzo alla gente.

Per caso ho conosciuto SGP: ho studiato, ho guardato i cambiamenti delle ragazze, ma sembrava troppo per me… poi è mancato mio papà, una voragine di depressione mi stava avvolgendo. Il mio papà abituato a combattere non avrebbe voluto questo da sua figlia e lì ho deciso!
Il mio dolore in qualche modo è diventato forza per rinascere. Ho acquistato il mio primo SGPworkout dove ho trovato modo di sfogare la mia frustrazione. Ad ogni workout piangevo, la mia tristezza si faceva strada e piano piano SGP mi ha aiutata a tirarla fuori. Non ho mai mollato, anzi!

La svolta è stata SGPnutrition: la mia meravigliosa Nutrizionista mi ha fatto capire che anche i carboidrati possono essere dei buoni amici (io li avevo completamente eliminati). Ho imparato a curare i miei pasti, ho capito che digiunare non mi aiutava anzi, mi rendeva più stanca e nervosa.

Ora mi guardo allo specchio, con occhi meno severi, guardo il mio corpo e lo ringrazio di avermi dato 3 meravigliosi bimbi, di avermi supportata anche quando non lo meritavo.
Sono solo all’inizio del mio percorso, ma inizio ad essere fiera ed orgogliosa della persona che vedo.

Se voglio che i miei figli siano orgogliosi di me devo crederci io per prima.
Grazie di questa meravigliosa possibilità.”

SGProgram by Selene Genisella

SGProgram by Selene Genisella

Articoli correlati

Le storie di SGP

Martina

10.12.2020

Leggi

Le storie di SGP

Alessia

10.12.2019

Leggi

Le storie di SGP

Marina

06.05.2020

Leggi

Articoli correlati